La migliore tv Samsung 50 pollici nel 2020

Tv di grandi dimensioni sono qui per rimanere. Possiamo godere di un ampio schermo con qualità dell’immagine al posto della nostra casa che amiamo di più. Aggiungendo i vantaggi delle nuove tecnologie, questi migliori tv Samsung 50 pollici sono un’ottima opzione quando vogliamo guardare film, serie o programmi preferiti con la famiglia o gli amici.

L’acquisto di una TV non è un compito facile, a causa della grande quantità di opzioni che l’attuale mercato espone. Tuttavia, una delle dimensioni più richieste per gli utenti è la TV da 50 pollici. Se hai deciso di acquistare una TV di queste dimensioni, prenditi qualche minuto per rivedere questa analisi del prodotto per fare la scelta migliore e fare un acquisto intelligente e di successo.

Lista dei migliori televisori Samsung 50 pollici

SAMSUNG GU50TU7199U 127 cm (50″) 4K Ultra HD Smart TV

Moderna e affidabile, la TV Samsung GU50TU7199U da 50 pollici è dotata di tecnologia di visualizzazione a LED.

Secondo confronti e recensioni dei consumatori, i migliori vantaggi di questo modello sono la facilità di configurazione, la nitidezza dell’immagine e la buona qualità del suono.

Lo svantaggio principale del modello elencato negli utenti Samsung recensioni DI Samsung GU50TU7199U, 127 cm (50″), 4K, ultra HD, Smart TV, Wi-Fi, 3840 x 2160 pixel, LED, colore carbone, è la qualità insufficiente del telecomando.

Pro

  • Configurazione semplificata, buone prestazioni visive e sonore, ottimo rapporto qualità-prezzo.

Contro

  • Controllo remoto di qualità discutibile.

Samsung TV UE50TU8500UXZT Smart TV 50″

È un piccolo 4 stelle per questo Samsung UE50TU8500UXZT che abbiamo testato, che rasenta il correzionale con il suo connettore indegno di una TV Ultra HD. Raggiunge la sua buona qualità dell’immagine in SDR, il suo contrasto e le sue finiture. The Samsung UE50TU8500UXZT rimane una TV molto media e gli utenti leggermente più esigenti si rivolgeranno più facilmente al Samsung UE50TU8500UXZT, un po ‘più omogeneo.

Pro

  • Qualità dell’immagine in SDR.
  • Contrasto.
  • Finire.
  • Sistema di gestione dei cavi

Contro

  • Solo 2 voci HDMI.
  • Sistema operativo invadente.
  • HDR non necessario (luminosità di picco e calibrazione).
  • Angoli di visione.
  • Nessuna uscita cuffie.

Samsung TV UE50TU8070UXZT Smart TV 50″ Serie TU8070

Un televisore da 50 pollici che ha tutto il necessario per un costo incredibilmente basso. Non possiamo chiedere di più. Inoltre, puoi connetterti con Alexa e manipolare la TV con la tua voce.

È un dispositivo di media qualità che ti darà ottimi toni scuri, anche se non è alla portata di una TV OLED da 50 pollici. La sua interfaccia grafica Samsung è abbastanza fluida e avrai più connessioni e qualità che non sono troppo gelose di altri modelli con caratteristiche simili

Pro

  • Incredibilmente a basso costo
  • Connettersi con Alexa
  • Connessioni multiple

Contro

  • Non è alla portata di una TV OLED da 50 pollici.

Samsung TV The Frame Cornice TV 50 pollici

Se vuoi soprattutto una TV che si fonde con i tuoi interni, spetta a Samsung girare con il famoso The Frame. Il telaio guadagna un pollice nel 2020 per raggiungere i 50 pollici a tutto tondo rispetto ai 49 dello scorso anno. Questo modello è numerato QE50LS03T, la “T” che significa 2020.

Ricorda il principio: la TV è progettata per appendere al muro e fingere di essere un dipinto quando è in standby esponendo opere d’arte, alcune delle quali sono pagate. Ha anche la particolarità di avere cornici intercambiabili, incluso il legno, in modo che l’illusione sia perfetta. Se non hai voglia di sfondare le tue pareti, può anche riposare su un piede.

Dal 2019, The Frame adotta lastre QLED 4K / HDR per offrire finalmente un’immagine di buona qualità in una cornice dall’estetica lavorata. Troverai anche tutti i vantaggi dei televisori Samsung di fascia alta, come il telecomando semplificato, il sistema operativo Tizen. Se una volta la cornice era consigliata solo a coloro che preferivano sacrificare la qualità dell’immagine sull’altare del design, non è più così.

Pro

  • Offri un’immagine di buona qualità in una cornice
  • Telecomando semplificato
  • Connessioni multiple

Contro

  • Costoso

Tutto quello che c’è da sapere sul marchio Samsung

Il marchio Samsung domina attualmente il mondo degli elettrodomestici e dell’elettronica e sta diventando un marchio popolare in queste aree, grazie alla proposta di un dispositivo di qualità, accessibile anche al grande pubblico. I prodotti di questo marchio offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo. Ha varie TV nei suoi negozi e le vende su diversi siti di e-commerce. Tuttavia, poiché ha diversi concorrenti, i clienti stanno iniziando a lottare per scegliere tra i suoi televisori e quelli di altri marchi. Se sei uno di quelli che sono bloccati sulla scelta, puoi conoscere il marchio Samsung attraverso questa guida all’acquisto. Questo renderà il tuo acquisto più facile e ti permetterà di scegliere questo marchio o meno, per la tua futura TV.

Gli inizi del marchio Samsung

Nel 1938, una persona di nome Lee-Chu, insieme a un uomo giapponese, ha fondato una società chiamata Samsung Sangho. Questa società era basata sul commercio e inizialmente vendeva noodles e altri prodotti ai negozi di alimentari. Con l’espansione dell’azienda, Lee-Chu dovette creare un ufficio aggiuntivo, con sede a Seoul, nel 1947.Tuttavia, questo ufficio fu chiuso, a causa del ritorno in pista del War.To coreano, Lee-Chu ha creato una raffineria di zucchero nel 1954, a Busan, e una fabbrica di lana a Chimsan-dong. L’obiettivo di Samsung era quello di affermarsi in vari campi industriali, quindi, oltre alla raffineria e alla fabbrica di lana, il marchio è stato lanciato anche in assicurazioni, commercio e persino sicurezza. Fu solo dopo pochi anni che il marchio creò la sua filiale: Samsung Electronics.

La creazione di Samsung Electronics

Quando Lee-Chu stabilì il suo ufficio a Seoul nel 1947, fu in grado di collaborare con il Gruppo Hyosung per creare una società chiamata Samsung Mulsan Gongsa.De l’associazione nacque la Samsung C-T Corporation.I due gruppi alla fine si separarono e crearono varie filiali. Dopo questa separazione, il Gruppo Samsung ha iniziato a integrarsi nel mercato dell’elettronica e ha creato una filiale Samsung Electronics nel 1969, in Corea del Sud.Questa filiale ha collaborato con il Gruppo NEC per dare vita a Samsung-NEC nel 1970.De questa associazione è nata più di 10 milioni di televisori in bianco e nero, molto popolari in quel momento.

L’arrivo dei moderni televisori Samsung

Dopo la produzione e la commercializzazione di TV in bianco e nero negli anni ’70, il marchio Samsung si è perfezionato per creare le moderne TV di oggi. La sua prima TV digitale è stata creata nel marchio 1998.La, poi ha creato TV LCD, dotate di cristalli liquidi, nel 2004.Dopo, Samsung è stato uno dei primi marchi 1998.La offrire una grande TV LCD: 46 pollici. Nel 2008, ha creato TV a LED, che sono meno ad alta intensità energetica ma più efficienti. Il marchio ha quindi creato la sua Smart Hub TV nel 2010.Dopo questo lancio, Samsung ha seguito la produzione della sua prima TV 3D Full HD.

I televisori offerti dal marchio Samsung

Ora puoi trovare vari modelli TV nel negozio del marchio Samsung.Gli ultimi modelli che escono dal suo negozio sono i televisori Qled, rilasciati in 2019.La la tecnologia Samsung Qled trasforma l’LCD in pannello LCD. Il marchio ha quindi aggiunto uno strato di Quantum DOT per dividere la retroilluminazione, per ottenere un’elevata luminosità e una gamma di colori varia. Questa tecnologia è associata agli schermi 4K del marchio. La diagonale proposta varia da 65 pollici a 98 pollici. Sotto il Qled ci sono TV UHD Premium, TV UHD 4K, TV Full HD e HD e Smart TV.

Domande frequenti su Samsung TV

Per i giochi, devi scegliere una TV Oled o una TV Qled?

Per una console PS5 o anche per una Xbox Series X, è necessario utilizzare una TV con porta HDMI 2.1. Questa porta deve guidare video 8K a una frequenza di circa 60 Hz. Il deve anche trasportare video 4K su una frequenza di 120 Hz. An TV OLED con questa porta fornirà contrasto naturale e immagini di qualità cinematografica. Alcuni di questi televisori hanno anche una grafica di qualità. I televisori Qled, d’altra parte, offrono un rendering brillante e una grafica dettagliata, chiara e chiara. È ideale per trovare una riproduzione perfetta dell’ambiente di gioco come il verde della natura, la rappresentazione di oggetti, ecc. Tra queste due tecnologie, per i giochi, il meglio è scegliere il QLED.

Cos’è una TV 8K?

Un televisore 8K è un dispositivo con una risoluzione di 33 milioni di px. Si tratta della più ampia risoluzione attualmente proposta sul mercato. Si trova generalmente su UHD o Ultra Haute Définition.Il è quattro volte più efficiente di un 4K e 16 volte più potente di un modello Full HD. Offre più nitidezza e dettaglio in quanto i pixel sono piccoli e difficili da distinguere. Inoltre, i televisori 8K incorporano una tecnologia chiamata Upscaling. Questa tecnologia converte i segnali provenienti da video SD da lettori DVD a video ad alta definizione.

Quali sono i vantaggi di una TV HDR?

La tecnologia HDR o High Dynamic Range è una tecnologia che visualizza immagini e video con dettagli chiari. Questa tecnologia, una volta integrata in una TV, offre la possibilità di visualizzare i dettagli su un’immagine troppo scura o su un’immagine troppo luminosa. Possiamo quindi distinguere i contorni, le aree nascoste, anche i dettagli impercettibili, grazie a questa tecnologia. Ora ci sono diversi tipi di TV HDR. Ci sono TV HDR10. I migliori interpreti sono i televisori HDR10, che utilizzano metadati dinamici anziché metadati statici. Questi metadati rappresentano dettagli come il colore o la luminosità, ad esempio.

Come faccio a scegliere una TV per i giochi?

Per i giochi, ci sono diversi criteri da considerare quando si acquista una TV. Per xbox one, PS4 o anche console Nintendo Switch, devi scegliere una TV in grado di connettersi al dispositivo, istantaneamente. Il televisore deve quindi avere i collegamenti necessari. Successivamente, deve offrire immagini di qualità, ben dettagliate. Per fare ciò, è necessario scegliere almeno un modello HDR. Anche la TV deve avere un buon tempo di risposta. Per fare ciò, è necessario cercare un dispositivo con un ritardo di ingresso basso. Se vuoi acquistare la TV per giocare insieme, dovrai scegliere tra il tempo, un modello con una grande diagonale.

Una piccola TV Samsung o un modello a grande schermo. Quale scegliere?

Attualmente, circa 8 persone su 10 acquistano un grande schermo. Questo tipo di TV è prima di tutto molto estetica, una volta installata nel soggiorno per esempio. Queste TV offrono anche una sensazione migliore e forti emozioni. In Samsung, ci sono grandi TV Qled 8K, con pixel fino a 33 milioni. Nel frattempo, questi schermi hanno un Upscaling per la riproduzione perfetta delle immagini. Puoi giocarlo, poiché di solito hanno riduzione della latenza, equalizzatore dinamico e tempo di risposta di qualità. Alcuni di questi televisori sono persino in grado di impostare l’umore, usando varie illustrazioni, quando sono spenti. Di conseguenza, possono essere trasformati in cornici fotografiche, cornici decorative, ecc. Il marchio offre fino a 98 pollici Qled TV screen.